Giovanni Nucciarelli

Giovanni Nucciarelli è nato a Bastia Umbra nel 1966, si è diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica “F. Morlacchi” di Perugia, sia in VIOLINO che in VIOLA.

Già da giovanissimo è entrato a far parte dell’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Perugia, con cui ha collaborato dal 1988 al 2006 e dell’Orchestra Sinfonica della Rai di Roma, con cui ha suonato per tre anni circa come elemento aggiunto.

Si è perfezionato con i Maestri L. Cerroni, F. Gulli, C. Rossi ed ha frequentato per diversi anni i Corsi Internazionali di Interpretazione Musicale di Norcia per violino, sotto la guida di Orietta Sartori, e  di musica da camera e orchestra, conseguendo sempre Diploma d’Onore.

È stato spalla del quartetto d’archi “F. Morlacchi”, del gruppo cameristico “Archomelos” e membro dell’Orchestra da camera “Symphonia Perusina” con la quale si è esibito sia come spalla che in veste solistica in Italia, Francia, Spagna, Egitto, Turchia, Messico, Svizzera ed Austria, presso i più importanti Enti Musicali.

Ha, inoltre, inciso con la stessa, e con altre orchestre, per Case Discografiche quali Bongiovanni e Dinamic.

È, inoltre, stato la spalla del quartetto d’archi “Hubay” di Perugia, con il quale ha affrontato e proposto programmi di vario genere, spaziando dagli autori barocchi alla musica contemporanea e da intrattenimento.

Attualmente svolge attività concertistica con varie Orchestre Sinfoniche e Cameristiche, sia come violinista che come violista ed è membro dell’ ”Ensemble Cameristico  Béla Bartók”, gruppo costituitosi nel 1995, con al suo attivo numerosi concerti presso importanti Associazioni Musicali italiane ed estere, in diverse in formazioni che vanno dal duo al sestetto di strumenti a fiato e ad arco con  pianoforte, affrontando e  proponendo programmi musicali di vario genere e spaziando da programmi classici a quelli contemporanei, in modo da soddisfare le più svariate esigenze artistico-musicali.

Ricopre la carica di Direttore Artistico dell’Associazione Musicale cagliaritana “Béla Bartók” e del Teatro Moderno di Monserrato.

È docente di violino presso le Scuole Medie ad indirizzo musicale.