Davide Cadelano

La passione per la musica nasce con lui. Inizia ad esibirsi per i locali e le piazze della Sardegna non ancora quattordicenne.

Ha suonato in tantissime bands e partecipato ai più svariati concorsi regionali e nazionali.

Autore e cantante chitarrista nella band Dipensieri, con la quale ha pubblicato il  primo disco “Non colleziono farfalle” (2014).

La sua natura è sempre stata quella del cantautore, abituato a portare in giro la sua musica, accompagnato da Gertrude (la sua chitarra).

Ha avuto il piacere di aprire i concerti di importanti cantautori italiani, come: Diego Mancino, Riccardo Sinigallia,Paolo Benvegnù, Bugo ed altri.

Da diversi anni ha scelto di dedicarsi alla sua carriera solista, che lo ha portato la scorsa estate a classificarsi al primo posto nella sezione musica, al premio letterario Anselmo Spiga.

Il 18 ottobre 2018 è uscito finalmente il suo primo lavoro discografico solista dal titolo “Tutto quello che meriti” disponibile su tutte le piattaforme on-line. Registrato da Andrea Cutri, mixato da Davide Dessì e masterizzato presso Sinis Wave Studio di Cabras. Hanno suonato al disco: Beppe Dettori, Lorenzo Lepori, Simone De Muro, Federico Sanna, Massimo Cadeddu, Andrea Cutri, Oscar Quiroz Arias, Mattias Quiroz Arias, Abelardo Lima Rodriguez.

Insegnante di chitarra presso l’associazione ROOTS di Siamaggiore (Oristano) in un laboratorio per bambini dai 6 ai 12 anni nel triennio 2012/2014.